Come vestirsi a un matrimonio

25 giugno 2018 by in category Life Style with 0 and 0

Come vestirsi a un matrimonio

Come vestirsi a un matrimonio: consigli utili e cose da evitare

Come vestirsi a un matrimonio? E’il principale quesito che ogni invitato si pone dal momento in cui riceve il fatidico invito. Uno dei “problemi” principali, quasi più del regalo.

In un giorno così importante, la prerogativa resta quella di fare bella figura ed essere eleganti.

Ecco qualche dritta per essere semplici ed eleganti al tempo stesso, evitando di fare brutte figure.

Come vestirsi a un matrimonio, i consigli per le donne

Il comune denominatore è la comodità. Che sia estate o inverno, tenete presente che indosserete l’abito per parecchio tempo. E soprattutto regolatevi in base alla location.

Per quanto concerne i colori ricordatevi di evitare il bianco, che è riservato alla sposa: la protagonista della giornata sarà lei. Da evitare sia il rosso che il viola, quest’ultimo per questioni scaramantiche. Così come i colori fluo (troppo appariscenti) e quelli metallici, da riservare per gli accessori. Condizionale d’obbligo per il nero, che potrebbe essere salvato da abbinamenti con accessori e scarpe di colori vivaci: è sempre meglio un blu scuro. In estate evitate tessuti sintetici.

Se il matrimonio è di giorno, potete utilizzare dei colori vivaci o dei motivi floreali. Di sera, invece, è preferibile un abito lungo. Evitate gonne o abiti troppo corti, aderenti, ma anche scollature troppo evidenti. Bene anche i pantaloni o tute, da abbinare con camice in seta e giacche corte.

Gli accessori, da coordinare in base all’abito scelto evitando pessimi contrasti.

Come vestirsi a un matrimonio, i consigli per gli uomini

Così come per la donna, anche l’uomo non dovrà strafare e togliere l’attenzione dallo sposo. D’obbligo l’abito, quasi sempre di tonalità scura, anche se di giorno si può optare per blu, grigio o beige. Di sera, l’abito scuro diventa un must. Ricordatevi di non abbottonare l’ultimo bottone della giacca 🙂

Per quanto concerne la camicia, il bianco è sempre la soluzione ideale. In alternativa potrete optare per una camicia che abbia una differente gradazione di colore rispetto all’abito, come ad esempio quella celeste con un abito blu. No a camicie a maniche corte (neanche a 40°), a fantasie o righe!

Per quanto riguarda gli accessori, potete benissimo alternare i tessuti, magari puntando ad una cravatta di tessuto lucido che vada a contrasto con quello dell’abito. Bene la cravatta, anche se quella sottile sarebbe migliore e meno “retrò”. Anche il papillon può andar benissimo, essendo tornato in voga negli ultimi anni.

Per quanto riguarda i calzini, assolutamente sconsigliato il bianco. Meglio un abbinamento con il colore dei pantaloni e delle scarpe. La pochette da uomo può andar bene di qualsiasi colore purché non abbia lo stesso dalla camicia. Ovviamente scegliete una tonalità che ben si sposi con quella dell’abito. Per quanto concerne le calzature, l’ideale è una scarpa elegante. Ma anche un mocassino o anche delle sneakers a contrasto con l’abito sono concesse, dress code dell’evento permettendo 😉

© 2015 powered by netspot.it ~ creato da netspot.it

Top