Bimbi dei migranti: Cook e gli altri contro Trump

20 giugno 2018 by in category Life Style, Web & Social with 0 and 0

Anche i big dell’informatica si esprimono sulla polemica che, in questi giorni, sta coinvolgendo la gestione dei migranti e dei richiedenti asilo al confine tra USA e Messico. La questione è relativa alle notizie, apparse sui maggiori network a stelle e strisce, della separazione dei figli dei migranti dai loro genitori, quest’ultimi sottoposti in stato d’arresto fino all’accertamento della loro posizione d’ingresso negli Stati Uniti. I principali dirigenti della Silicon Valley hanno voluto manifestare il loro disappunto nei confronti delle scelte attuate dall’amministrazione di Donald Trump, con Tim Cook in prima fila nel richiedere un trattamento più umano, soprattutto nei confronti dei bambini.

Leggi il resto dell’articolo

© 2015 powered by netspot.it ~ creato da netspot.it

Top